Per gli esami di compatibilità biologica possono essere utilizzati anche campioni contenti tracce di DNA (ad esempio: tampone orale, mozziconi di sigaretta, gomma da masticare, rasoi, spazzolini, pettini o spazzole, preservativi), a patto che non siano stati contaminati da altre fonti di DNA.

Le indagini

  • Analisi di Paternità
  • Analisi di Maternità (dopo fecondazione assistita)
  • Analisi di Reverse Parentage (scambio in culla)
  • Analisi di parentela (Kinship Analysis)
  • Aplotipo del Cromosoma X
  • Aplotipo del Cromosoma Y
  • Aplotipo del DNA mitocondriale
  • Identità biologica (Confronto tra individuo e reperto bioptico o istologico)